La nostra guida per aiutarti a scegliere il tuo altoparlante Bluetooth

Al giorno d’oggi, scegliere un dispositivo elettronico è come giocare alla roulette russa. Quando non si sa molto, se non addirittura nulla, è facile fare la scelta sbagliata o la scelta meno accomodante. Ecco alcune regole di base da considerare nella scelta del vostro futuro altoparlante Bluetooth!

La potenza sonora

In generale, la potenza dei diffusori nomadi è di circa 12 watt, equamente distribuiti tra i due diffusori. Tale potenza è sufficiente per una stanza di medie dimensioni. Per fare la vostra scelta, è utile andare in negozio per testare la potenza e poi ordinare il prodotto su internet al miglior prezzo.

La connettività

Questo è un criterio essenziale per la scelta del miglior dispositivo Bluetooth, in quanto determina le diverse possibilità offerte dal dispositivo. Alcuni modelli hanno un ingresso Jack, uno slot per schede microSD e prese USB. In questo modo è possibile collegare altri dispositivi compatibili.

Bluetooth

Al giorno d’oggi, è quasi impossibile progettare altoparlanti mobili senza tecnologia Bluetooth. Tuttavia, quando scegliete il vostro futuro altoparlante Bluetooth, assicuratevi di controllare la versione offerta e il tipo di Bluetooth. E per una buona ragione, non tutte le tecnologie Bluetooth sono compatibili tra loro.

Le altre opzioni

Autonomia: senza un minimo di autonomia, non possiamo parlare di parlanti nomadi. E’ importante verificare l’autonomia annunciata dal produttore sul prodotto prima di acquistarlo.
Impermeabilizzazione: un prodotto tecnologico mobile si trova in giardino o in bagno. Ecco perché è così importante avere un altoparlante Bluetooth impermeabile per essere preparati ad ogni eventualità!