I vantaggi nell’uso di un gestionale immobiliare

Gestire le proprietà immobiliari significa accumulare una serie di dati complessi e delicati, che devono essere organizzati, facilmente consultabili e sicuri (certi e controllati). Quando si trattano molti beni immobili, soprattutto per lavoro, è necessario affidarsi a strumenti validati, consolidati ed efficienti: grazie alla tecnologia informatica, la gestione delle proprietà immobiliari può essere supportata da software e programmi online che raccolgono le informazioni sui beni, automatizzano i processi ripetitivi, sostituiscono agende e archivi cartacei.

Le agenzie immobiliari da tempo hanno adottato questi sistemi, ma dal privato alle ditte edili, alle pubbliche amministrazioni, ognuno può trovare una soluzione flessibile e modulare per la gestione delle sue proprietà immobiliari.

I vantaggi di un gestionale immobiliare

Ogni programma presenta diverse funzionalità, che consentono centralizzazione dei dati, gestione razionale e controllo su ogni passaggio o consegna:

  • schede informative per ogni immobile, magari corredate da planimetrie, mappe, dati catastali, eventuali canoni e imposte; è utile anche un’opzione di stampa per esporre gli annunci o trasmettere i dettagli ai clienti interessati;
  • anagrafica dei contatti e degli agenti, per poter combinare in automatico domanda e offerta;
  • calendario e agenda integrati, per gestire le attività e ricevere notifiche personalizzate su appuntamenti, scadenze, segnalazioni;
  • modulistica e contabilità, per affrontare gli obblighi burocratici e la fatturazione;
  • promozione degli annunci attraverso la pubblicazione diretta sui portali dedicati e sui social network;
  • salvataggio regolare dei dati in back-up o in cloud (online) per proteggere i dati raccolti e il lavoro svolto;
  • accessi differenziati a seconda del livello di responsabilità degli utenti e possibili da ogni dispositivo (pc, smartphone e tablet) per mantenere la sincronizzazione dei dati e consentire modifiche in ogni momento, anche da postazioni esterne o mobili.

Come scegliere il gestionale per la tua attività immobiliare

L’offerta di gestionali è vasta: oltre alla primaria distinzione tra servizi gratuiti e programmi a pagamento, è necessario valutare i diversi tipi di proprietà immobiliari (ad esempio per dimensioni, tipologia o destinazioni d’uso), le necessità dei gestori, la possibilità di personalizzare i sistemi.

Se è indubbia la professionalità e l’esperienza nella gestione immobiliare, spesso non è altrettanto solida la competenza informatica. Per scegliere con consapevolezza lo strumento migliore per la tua attività immobiliare, puoi consultare la pagina del sito Appvizer (gestionale immobiliare): troverai una selezione di programmi testati con accuratezza per aiutarti a gestire la tua agenzia immobiliare in modo semplice, sicuro e all’avanguardia.